Isole Eolie
Dove Dormire
Agriturismi Eolie
Offerte Eolie
Noleggi
Natura
Ormeggi Pontili
Cultura
Link Utili
Emergenza
   
   
   
 




Home Case Vacanze Isole Eolie Case Vacanze Lipari Case Panarea Case Stromboli Case Salina Case Vulcano Case Filicudi Case Alicudi

Vegetazione
Caratteristica è la vegetazione mediterranea purtroppo alterata o distrutta, in parte, dall'uomo. Oleandri, mirti, cisti, stipe, eriche, da querce a foglia spinosa sono le piante maggiormente diffuse sulle isole e le ginestre , che si riappropriano della loro terra ovunque, là dove possono. Sono, inoltre, da ricordare gli arbusti aromatici di rosmarino, di timo, di eliotropia e di lentisco. Due piante legnose abbondano in quasi tutte le Eolie: la vite e l'olivo.
Il paesaggio vegetale è caratterizzato da colture di oliveti e vigneti , per la maggior parte abbandonate, da formazione di macchia e da vegetazione pioniera. La macchia costituisce il rivestimento vegetale delle isole prevalentemente nelle zone più elevate dei rilievi. Tra i vari endemismi presenti nelle Isole Eolie, che caratterizzano la vegetazione, sono: il "Cytisus aeolicus", nel dialetto locale chiamato "Sgùbbiu", in pochi esemplari, la "Centaurea Cineraria aeolica" oltre alla "Kochia saxicola" riscontrata a Strombolicchio.
Nelle isole di Vulcano e Salina si notano delle entità arboree, estranee alla flora eolica, introdotte di recente con rimboschimenti che differenziano l'aspetto paesistico vegetale eoliano. Tra gli alberi da frutta meritano particolar menzione: il fico , il mandorlo, il susino, il carrubo e il ficodindia . Piante caratteristiche sono il cappero  e lo sparto.
Di limitata importanza è la coltura dei cereali e degli agrumi, la cui produzione non riesce a sopperire alle esigenze del fabbisogno locale. Tra i prodotti che si esportano meritano di essere ricordati i capperi e la malvasia , tipica di Salina e derivata dalle uve locali.

Fauna
La fauna è molto varia e ricca ed è rappresentata da uccelli e lucertole tra i vertebrati mentre gli invertebrati sono presenti con i Coleotteri Tenebrionidi ed i Molluschi Gasteropodi.
Nelle isole, in primavera e autunno, transitano uccelli migratori come pellicani, aironi rossi e cenerini, gru, oche selvatiche, anatidi, cormorani, fenicotteri, quaglie e cigeri. Le specie stanziali più interessanti sono la berta maggiore e la berta minore , chiamata localmente "araghiune". Tra i rapaci è frequente il falcone mediterraneo , il lodolaio, il falcone della regina ed il falco cuculo.
Di poca entità è l'allevamento ovino, caprino e bovino (Piano di Vulcano). Il coniglio selvatico si trova in quasi tutte le isole.
Le acque sono piene di vita: abbondano soprattutto alici, sarde, sgombri, molluschi e crostacei. Tradizionale, anche se con il tempo si va pian piano perdendo è la pesca del tonno e dello spada, che viene praticata a fine primavera a Lipari e a Stromboli.
©2010 Portale Isole Eolie Via Roma 64 98055 Lipari (Me) cell.339.6167151-327.3239093
P.Iva 02913290835 - e-mail
:
info@portaleisoleeolie


Copyright © 2010 [Servizi in Blu]


Portale ISOLE EOLIE o Lipari
Appartamenti Lipari -appartamenti a Lipari-Appartamento lipari-lipari appartamenti-lipari-Hotel lipari -Appartamento lipari isole eolie-Case vacanza lipari -Case per vacanze lipari-case lipari-Residence lipari - Bed and Breakfast lipari - Agriturismo lipari-offerte lipari-last minute lipari-Case per vacanza lipari-Lipari isole eolie-Case lipari-locazioni affitti lipari-